La primavera è alle porte, si sente il profumo dei primi fiori sbocciati e le giornate si allungano a vista d’occhio. Io ne sono felicissima! E voi?

Per questo primo mese di primavera ho pensato di proporvi una settimana pesco-vegetariana, per dare un’idea di distribuzione delle fonti proteiche anche a chi non mangia la carne, ma non ha rinunciato al pesce. Se risalite agli articoli dell’anno scorso troverete comunque anche il menù di marzo onnivoro 😉

Frutta di marzo: arance, bergamotti, clementine, kiwi, limoni, mandarini, mele, pere, pompelmi.

Verdura di marzo: aglio, agretti, asparagi, barbabietole, bietole, broccoli, carciofi, carote, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavolo cinese, cavolo nero, cavolo riccio, cicoria, cime di rapa, cipolle, finocchi, finocchietto selvatico, lattuga, porro, radicchio, rapa, rucola, scarola, scorzonera, sedano rapa, spinaci, verza.

Vuoi condividere questo articolo?